lezioni di branding emily in paris

5 lezioni di branding con Emily in Paris

Ho adorato subito questa serie di Netflix molto frizzante, l’ho trovata d’ispirazione per tutto il contesto in cui è ambientata: Parigi, agenzia di marketing, strategie social media. Ne ho tratto 5 lezioni di branding che voglio condividere con te per aiutarti a mettere in evidenza la personalità del tuo brand.

Ma cosa centra il branding con Emily? Il branding è tutto ciò che fai o dici attraverso il tuo brand o marca. Non è solo comunicazione visiva, ma si estende anche a tutta la comunicazione che desideri inviare, compresa quella gestuale e verbale. Interessa quindi il tuo messaggio e chi lo riceverà. In definitiva, fa parte della tua strategia di brand.

Emily non è solo bellissimi outfit (bè, alcuni improponibili ma davvero originali e coloratissimi!), è anche una donna con una personalità vivace e accattivante, una certa esperienza alle spalle, passioni, desideri. Offre quindi una serie di spunti per il tuo branding, da tenere in considerazione per lo sviluppo della tua marca.

Lezione 1 – Sii consapevole della tua identità

Emily è un’esperta di marketing americana che per un anno deve restare a Parigi presso un’agenzia che si occupa di luxury. La dicotomia tra lo stile di lavoro aperto e vivace di Emily versus la resistenza al cambiamento dei colleghi francesi è sempre in agguato, ma Emily non nasconde le sue origini, anzi diventano uno dei suoi punti di forza, assieme alla sua esperienza ed al suo ruolo.

Esercizio della lezione 1

Quali sono i punti di forza del tuo brand? Scrivili tutti per averli ben chiari e ricordarteli sempre. Applicali ovunque nella comunicazione del tuo brand, a partire dalla tua identità visiva.

Lezione 2 – Trova il tuo stile

Emily riesce a far emergere sin da subito la sua personalità: appassionata, creativa, empatica, spumeggiante. I colleghi francesi la vorrebbero diversa, più simile a loro, pacata ed “europea”, ma lei non si omologa a nessuno e rimane sempre fedele a se stessa. E’ proprio la sua unicità che le permette di fare breccia nel cuore di chi la circonda e di conquistarlo. Viene addirittura considerata un’influencer! Tra le lezioni di branding con Emily questa può riassumersi così: il giusto tono di voce e l’originalità premiano!

Esercizio della lezione 2

Quali sensazioni desideri trasmettere al tuo pubblico attraverso il tuo brand? Scrivile in un elenco e tienile sempre a mente quando arriva il momento di comunicare con chi ti segue (verbalmente, visivamente, gestualmente, ecc). Tutto questo diventa il tuo tono di voce.

Lezione 3 – Applica il tuo stile a tutta la tua comunicazione

Emily mantiene intatti i suoi valori nonostante gli eventi che le capitano, anche quelli negativi, e le sfide quotidiane che deve affrontare. Ci insegna ad essere sempre fedeli a noi stesse, ad interagire con gli altri rimanendo comunque uniche come siamo.

Esercizio della lezione 3

Quali sono i valori del tuo brand? Anche in questo caso fai un elenco, ti sarà utile per aggiungere autorevolezza alla tua comunicazione e per arricchire il tuo piano editoriale.

Lezione 4 – Sii sempre presente

Emily è sempre presente e disponibile, per lavoro o per amicizia, in ogni frangente. Viene chiamata per consigli, punti di vista, soluzioni. Viene nominata anche quando non è nella stanza (Jeff Bezos docet!), e questo coincide con il significato più importante delle lezioni di branding con Emily.

Esercizio della lezione 4

Pensa ai canali che utilizza il tuo cliente ideale (motori di ricerca, social media, blog, gruppi, ecc) e stila la lista di quelli in cui vuoi essere presente. Ricorda, meglio pochi ma buoni, per concentrare le energie e non disperderle inutilmente. Fatti trovare facilmente dal tuo target!

Lezione 5 – Sii sempre costante

Emily non diminuisce mai il suo impegno nei confronti degli amici, dei colleghi e dei clienti. Questo la ripaga in tutto ciò che le capita, anche se si tratta di fatti incasinati o problematici. Ogni episodio è una sfida per la pazienza e la creatività della ragazza, che riesce comunque a trovare soluzioni adatte ed efficaci per risolvere i problemi.

Esercizio della lezione 5

Pensa alla frequenza con cui vuoi comparire sui tuoi canali ed interagire con il tuo pubblico. Pubblica con costanza sul tuo blog, utilizza i social media per mostrare ciò che hai scritto e mandare traffico al tuo sito.


L’esecuzione degli esercizi proposti ti offre alcune linee guida da seguire per creare e rafforzare il tuo branding, comunicare il messaggio giusto al tuo pubblico, renderti autorevole e riconoscibile dal tuo target ideale. Ti aiuteranno a concentrarti sulle caratteristiche principali del tuo brand, permettendoti di allineare la tua comunicazione alla tua essenza e, infine, di renderti unica e memorabile rispetto alla concorrenza.

Sei riuscita a definire la personalità del tuo brand?

Possiamo farlo insieme! Happy Branding to You è la mia consulenza dedicata a valorizzare il tuo brand su tutti i tuoi canali di comunicazione.

Share this post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email