planner annuale Ideanda

Come progettare il tuo anno perfetto

Ho da sempre l’abitudine di annotare tutti i miei impegni in agenda: dapprima, a scuola, dettagliavo i compiti sul diario; poi, da adulta, ho sempre avuto un’agenda come migliore assistente!

Da libera professionista, avere uno strumento con cui riuscire a pianificare la propria attività è davvero un grande aiuto, per non perdere appuntamenti, impegni ed info preziose, ma anche per gestire al meglio il proprio flusso di lavoro e la propria vita privata.

Avere un’agenda nuova davanti è una sfida con te stessa per progettare il tuo futuro dei sogni e iniziare a realizzarlo! (Per approfondire, puoi leggere QUI)

BANDO ALLO STRESS!

Utilizzare l’agenda in modo costruttivo è un grande aiuto per tenere a bada lo stress: una buona pianificazione permette di procedere in serenità, gestire produttivamente i periodi di maggior lavoro, portare a termine tutti i progetti con grandi risultati, raggiungere gli obiettivi che ci si è poste.

Insomma, tenere un’agenda ti aiuta a creare i tuoi processi d’azione, a rispettarli ed arrivare ai diversi traguardi della tua professione, nonchè a vivere più serenamente la tua vita privata.

CREA LISTE UTILI

Pensa a tutte le attività che svogli o segui, sarebbe più facile riuscire a raggrupparle in liste facili e pronte da consultare. Puoi abbinare delle date precise o dei periodi (per esempio, scrivere articoli per il blog – ogni prima settimana del mese; newsletter – ogni 10 del mese; e così via), in modo da verificare come distribuisci le diverse attività e segnare in agenda questi impegni.

Abbina ad ogni attività una priorità, considerando anche le liste dedicate agli impegni familiari.

IMMAGINA LA TUA SETTIMANA IDEALE

Hai un’agenda ancora vuota davanti, ed un nuovo anno di fronte a te: è il momento giusto per costruire il tuo futuro seguendo i tuoi desideri!

Pensa a come vorresti vivere la tua settimana ideale, suddividendo gli impegni e tempo libero tra mattina, pomeriggio e sera (per esempio, mattina lavoro, pomeriggio con i figli, spesa, palestra, sera dedicata alla lettura o alle serie tv). Fai proprio un elenco giorno per giorno, poi osserva la tua settimana nella sua interezza: hai inserito tutto mixando secondo i tuoi desideri vita privata e lavoro?

Se poi nella realtà non sempre vivrai settimane ideali, non temere: il tuo piano riuscirà a farti stare in carreggiata senza troppi scossoni!

Leggi QUI come pianificare la tua settimana perfetta.

COMINCIA DAGLI OBIETTIVI

Quali sono quelli che desideri raggiungere entro l’anno prossimo? Fai un elenco e, come un albero, ramifica ogni obiettivo in azioni da intraprendere e traguardi più piccoli, facilmente raggiungibili. Puoi leggere QUI qualche suggerimento a proposito e poi utilizzare il quaderno di Ideanda : )

Inserisci anche il termine entro cui vuoi ottenere il risultato sperato: considera brevi lassi temporali per permetterti di non impazzire e per pianificare al meglio il tuo anno. A questo punto puoi appuntare tutto nella tua agenda! Ideanda ti aiuta a distribuire i tuoi obiettivi mese per mese e a tenerli monitorati sui report trimestrale e su quello finale annuale.

Ti consiglio di aggiungere anche i tuoi obiettivi personali, per esempio “organizzare festa di compleanno a Giulia” oppure “fare 50 km di camminata al mese”, in modo da considerare anche il tempo da dedicare a te stessa ed ai tuoi affetti/hobby.

STILA IL TUO PIANO

Prenditi del tempo per immaginare il prossimo anno: come vorresti sentirti? Cosa ti piacerebbe realizzare per sentirti come desideri?

Suddividi l’anno in periodi, pensa a quelli per te meno produttivi e a quelli che ti danno grande energia. Nei primi, inserirai momenti di pausa, svago e relax; nei secondi, potrai pensare al lancio di un nuovo prodotto o servizio, per esempio. In ogni caso, non dimenticarti di te stessa!

Se pensare ai prossimi 12 mesi ti mette ansia, inizia a ragionare sui primi 3 e così via. Step by step la pianificazione risulta meno stressante!

Nell’anno così suddiviso, inizia ad inserire le tue attività, quelle che hai precedentemente considerato nelle tue liste.

QUI puoi scoprire come organizzare al meglio la tua agenda nuova.

COMPILA LA TUA AGENDA

Inizia ad inserire le attività che non puoi evitare, sia sul planner mensile che su quello settimanale, e allarga poi la pianificazione del tuo anno attorno a queste basi fisse. Ricorda:

  1. anche il tempo che utilizzi per lavorare per te stessa è…lavoro! Scrivere le newsletter o gli articoli del tuo blog, occuparti della contabilità, rispondere alle email…sono tutte attività che fanno parte della tua professione, non sentirti in colpa se occupano dello spazio nella tua agenda!
  2. aggiungi i momenti che vuoi dedicare a te stessa ed alla tua vita privata, altrimenti li occuperai con il lavoro!
  3. non riempire tutta la settimana di impegni, lascia del tempo per gli imprevisti, al massimo ti porterai avanti con qualche incombenza o leggerai un libro in più ; )
  4. aggiungi del tempo di recupero/ripresa dopo periodi di intenso lavoro
  5. una volta fissate le attività fondamentali e non derogabili, e quelle più libere, entra nel dettaglio, tenendo in considerazione i tuoi desideri, i tuoi limiti, le tue priorità.

Stai pianificando il TUO anno, hai la possibilità di plasmarlo secondo i tuoi sogni, approfittane adesso!

PICCOLI PIACEVOLI PARTICOLARI

Quelli non devono mancare! Per esempio, crea una lista per i libri che desideri leggere, i corsi che vorresti frequentare, i film o le serie tv che non devi perdere, i luoghi che vorrai visitare (perchè sì, riprenderai a viaggiare!).

Sii realistica in ogni tua azione di pianificazione, valuta se effettivamente facendo ciò che ti sei prefissata starai bene e sarai soddisfatta. Non sarà così? Sistema subito, togli o aggiungi ulteriori attività che ti renderanno felice e appagata.

Meglio fatto che perfetto, quindi non essere troppo severa con te stessa, l’importante è avere in mente la vita che desideri e strada facendo aggiustare il piano per viverla appieno!

UTILIZZA IL QUADERNO ED IL BLOCCO LISTE DI IDEANDA

Nell’opzione MIDI 2 di Ideanda trovi a tua disposizione un quaderno per note e appunti: perchè non utilizzarlo per immaginare e pianificare il tuo anno? Puoi scrivere, disegnare, incollare immagini, fare schemi, schizzi e scarabocchi…potrai essere totalmente te stessa e sentirti libera di visualizzare il tuo futuro e creartelo proprio come desideri!

Con la stessa opzione puoi ricevere un utilissimo blocco per le tue innumerevoli liste: ti aiuterà a liberare la mente ed alleggerirla dai pensieri, così potrai dedicarti ai tuoi progetti con tutta la tua creatività!

SII OGGETTIVA

Periodicamente, devi fare un check oggettivo sui tuoi obiettivi. Sinceramente, sei riuscita ad inserire tutti gli obiettivi nelle tue liste? Hai esagerato, o sei stata troppo tirata? Riesci ad avanzare con successo verso il traguardo? Il ritmo di lavoro che ti sei prefissata è sostenibile? C’è qualcosa che puoi delegare?

Se capitano imprevisti o le cose non vanno come vorresti, sii pronta ad agire senza entrare nel panico: con il tuo elenco di attività alla mano puoi velocemente ripristinare il tuo ritmo (anche rallentandolo, se necessario) e correggendo il tiro su alcune decisioni pianificate precedentemente.

Ora sei pronta ad affrontare con nuove energie il prossimo anno e a riempire la tua agenda di bellissimi impegni e tanto tempo libero!

Iscriviti alla newsletter di Chiaridee per non perdere tutte le sue luminose novità!

Share this post

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email