raggiungi i tuoi obiettivi

5 step per raggiungere i tuoi obiettivi

Avere mille idee e progetti in testa ci rende molto creative ma dobbiamo cercare di focalizzarci su poche cose alla volta per portarle a termine e realizzare tutti i nostri sogni.

Capire ed impostare gli obiettivi che vogliamo raggiungere è davvero importante per il loro raggiungimento stesso: all’inizio è più difficile, poi si corregge il tiro ed infine verrà tutto naturale.

Da dove si comincia?

Dalla domanda “cosa voglio raggiungere questa settimana (o mese, ma un lasso di tempo più breve come la settimana ci permette un immediato riscontro e relativa soddisfazione : ) e come posso arrivarci?”.

Le risposte possono essere molteplici, ma le cose devono essere realizzabili nel lasso di tempo preso a riferimento. Per esempio, potremmo indicare come obiettivi settimanali “voglio ottenere 200 follower in più” oppure “desidero ripulire la mia casella email”, “voglio una scrivania ordinata”, “mi piacerebbe scrivere 2 post per il mio blog”, ecc.

Iniziamo con 2-3 obiettivi a settimana e poi eventualmente aumentiamoli di numero o in importanza.

Impostare degli obiettivi offre molteplici vantaggi:

  1. Ci responsabilizza verso il loro raggiungimento(l’impegno ci farà andare avanti come caterpillar!)
  2. Ci gratifica quando li raggiungiamo(ma quanto ci sentiamo bene a spuntare le cose da fare? Ottenere i risultati sperati ancora di più!)
  3. Ci motiva a fare sempre meglio e sempre di più(se riusciamo a raggiungere A oggi, domani riusciremo ad ottenere B e così via)
  4. Ci fa andare avanti con il nostro biz e migliora la nostra produttività(saremo sempre più focalizzate e concentrate!)
  5. Ci fa focalizzare sugli obiettivi stessi senza dispersione di tempo ed energia (un passo alla volta e riusciremo a realizzare ogni idea e progetto!)

In pratica, come si fa?

Innanzitutto, dobbiamo assicurarci di avere la mente sufficientemente libera da preoccupazioni e stress, quindi rilassiamoci, facciamo una passeggiata, ascoltiamo buona musica. Quando saremo pronte, cerchiamoci un angolino tranquillo e prendiamo carta e penna: niente e nessuno dovranno disturbarci per un po’!

A questo punto pensa alla tua motivazione: perchè hai scelto questo lavoro? La risposta dev’essere più articolata rispetto al semplice “per fare soldi”: per stare vicino ai figli, per avere più tempo libero, per essere indipendente economicamente, ecc.

Proseguiamo con la descrizione degli obiettivi, prima quelli macro (annuali):

  • Obiettivo di reddito (quanto vuoi ottenere in un anno?)
  • Obiettivo di vendita (quanti e quali prodotti/servizi vuoi vendere? oppure,quanti clienti nuovi vuoi soddisfare, e quanto devono spendere?)
  • Obiettivo di reputazione (facoltativo: vale se vuoi diventare un punto di riferimentoper il tuo target, per esempio)
  • Obiettivo di crescita (quanti follower vuoi avere in più ogni mese?Quanti lettori devono raggiungere il tuo blog?)

E poi spezzettiamo gli obiettivi macro in obiettivi più piccoli (mensili/settimanali), rispondendo a queste domande che possono aiutarci a fare chiarezza:

  • Cosa devo fare per raggiungere l’obiettivo X?
  • Se troverò degli ostacoli, come posso aggirarli/superarli?
  • Quanti clienti devo soddisfare?
  • Quanti nuovi clienti devo ottenere?
  • Quanti articoli di blog/post social/newletter/ecc devo scrivere?
  • Come devo organizzare le tempistiche?

Ogni obiettivo deve specificare bene chi, cosa, come e quando.

Inoltre, i risultati devono essere raggiungibili (ma non troppo semplicemente!) e misurabili (sono riuscita a vendere X pacchetti, a raggiungere i 2000 follower, a inviare la newsletter a Y persone, ecc).

Il tutto dev’essere sempre coerente con la nostra motivazione, quella che risponde al perchè abbiamo scelto questo lavoro (ricordi? L’abbiamo affrontata a monte di questo discorso) e racchiuso in un certo lasso di tempo (per permetterci di focalizzarci bene sui passaggi da intraprendere).

Un promemoria visivo ci può aiutare ad indicare gli obiettivi raggiunti e a trarne soddisfazione personale (ricordiamoci di premiarci!!!): per esempio, se vogliamo ottenere 100 iscritti in più alla newsletter, possiamo colorare i quadretti di un quadrato 10×10 man mano che otteniamo iscrizioni nuove. Oppure puoi creare la tua Vision Board, scopri QUI come puoi fare.

La nostra motivazione ed autostima ne trarranno vantaggio!

Chiara

Per rimanere sempre aggiornata sulle novità di Chiaridee, ti aspetto nella mia mailing list! Puoi iscriverti alla mia newsletter direttamente da QUI.

Share this post

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email